Agorà: luminarie artistiche in piazza Vittorio Emanuele dal 16 ottobre

La Fabbrica dei Lumi promuove un’iniziativa artistica di promozione culturale per il nostro territorio: “Agorà – nella luce delle ri-unioni“, finanziato dalla Regione Puglia attraverso fondi Fesr-Fse e patrocinato dai Comuni di Bisceglie, Ruvo di Puglia, Bitetto e Toritto .

Un’installazione alta 16 metri dominerà il cuore del nostro centro urbano ed il giovane artista Daniele Cipriani, già noto per opere analoghe, ha ideato luminarie di grandi dimensioni che si ispirano alla funzione delle Agorà nelle città-stato dell’antica Grecia calandosi nella tradizione e nella storia delle quattro città. Bisceglie richiamerà le forme del Sospiro, dolce tipico della nostra tradizione.

Il primo cittadino, Angelantonio Angarano, afferma:” L’obiettivo del progetto è incrementare lo sviluppo del turismo sostenibile e la destagionalizzazione del flusso turistico attraverso l’attuazione di azioni integrate per la conoscenza e la valorizzazione del territorio e del suo patrimonio materiale e immateriale”.

Questa sera alle ore 20:30 presso Piazza Vittorio Emanuele lato Palazzuolo, l’opera verrà per la prima volta illuminata in presenza dell’intera cittadinanza.

L’evento vedrà la collaborazione di Murgià – Festival d’Arte, Liceo Coreutico Statale “Da Vinci” e Associazione Pasticcerie Storiche “Il Sospiro di Bisceglie”.

1 commento su “Agorà: luminarie artistiche in piazza Vittorio Emanuele dal 16 ottobre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *